Elezione dei membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia da parte dei cittadini dell’Unione Europea residenti in Italia.

In occasione delle prossime elezioni dei rappresentanti del Parlamento Europeo che avranno luogo nel periodo tra il 23 e il 26 maggio 2019, i cittadini dell’Unione residenti a Visso, per poter esercitare il diritto di voto per i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia, devono presentare al sindaco del comune di VISSO, ove non lo abbiano già fatto in occasione di precedenti elezioni europee, domanda di iscrizione nell’apposita lista aggiunta istituita presso lo stesso comune per il voto alle elezioni europee.

Tale domanda deve essere presentata, ai sensi dell’art. 2, comma 1, del decreto legge n. 408/94, convertito dalla legge n. 483/94, non oltre il “novantesimo giorno anteriore alla data fissata per la consultazione” e cioè entro il 25 febbaio 2019 (considerando data della votazione domenica 26 maggio 2019).

Per quanto attiene al contenuto della domanda di iscrizione nella lista aggiunta, si precisa che il possesso della capacità elettorale nello Stato di origine è dichiarato dal richiedente e non deve essere comprovato da alcuna attestazione rilasciata dall’autorità nazionale competente; inoltre, la dichiarazione di assenza di provvedimenti giudiziari che possano comportare la perdita dell’elettorato attivo va fatta dal cittadino dell’Unione con esclusivo riferimento alla cause che limitano la capacità elettorale nello Stato di origine.

Allegati

Circ 004 ServElet 25-01-2019 All-C [PDF - 306 KB - Ultima modifica: 02/02/2019]

Contenuto inserito il 02/02/2019
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità